GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO A ROMA TAVOLA ROTONDA CON GIAN ANTONIO STELLA SU “USURA, AZZARDO E MASS MEDIA” IN COLLABORAZIONE CON LA FEDERAZIONE ITALIANA SETTIMANALI CATTOLICI (5 CREDITI FORMATIVI PER I GIORNALISTI)

Stampa

TR_usura-azzard-massmedia_2018

La Consulta Nazionale Antiusura, in collaborazione con la Federazione Italiana Settimanali Cattolici e con il Patrocinio della Conferenza Episcopale Italiana, dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti e dell'Unione Cattolica Stampa Italiana, ha organizzato per giovedì 22 febbraio a Roma presso la Sala Congressi della CEI in Via Aurelia 796, la Tavola Rotonda “Usura, Azzardo e Mass-Media”.
Dopo i saluti di Don Ivan Maffeis, Direttore dell’Ufficio Nazionale Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana, del Presidente Ordine dei Giornalisti Carlo Verna e del Presidente dell'Unione Cattolica Stampa Italiana Vania De Luca, sono previsti gli interventi di:

mons. Alberto D’Urso, Presidente della Consulta Nazionale Antiusura; prof. Maurizio Fiasco, sociologo (insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Cavaliere «per la sua attività di studio e ricerca su fenomeni quali il gioco d’azzardo e l’usura, di grave impatto sulla dimensione individuale e sociale»; avv. Attilio Simeone, Coordinatore del Cartello "Insieme contro l’Azzardo"; dott. Luciano Gualzetti, Vice Presidente della Consulta Nazionale Antiusura e Direttore della Caritas Ambrosiana; Prefetto dott. Domenico Cuttaia, Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura; Gian Antonio Stella, giornalista e scrittore.

A moderare i lavori sarà Don Adriano Bianchi, Presidente della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. Le conclusioni saranno affidate a mons. Alberto D'Urso.

L'iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare le testate dei settimanali cattolici e i giornalisti italiani sui fenomeni dell'usura e dell'azzardo. Non ha certamente la pretesa di risolvere i problemi legati al sovraindebitamento, all'usura, all'azzardo, alle ludopatie, ma mira a “iniziare percorsi”, secondo quattro direttive: dalla denuncia dell'usura, al racconto delle testimonianze, alla presentazione delle buone pratiche di sostegno e prevenzione messe in atto dalle Fondazioni Antiusura, sino ad arrivare ad alcune proposte in sede governativa e parlamentare per arginare l'usura e le sue cause.

La partecipazione all'evento conferisce n.5 crediti formativi ai gioralisti. 

 

SCARICA IL PIEGHEVOLE PROGRAMMA

1 pieghevole invito convegno FISC 22-02-20182 pieghevole invito convegno FISC 22-02-2018