Consulta Nazionale Antiusura O.N.L.U.S.

Banner
Home

IL GIOCO PUBBLICO D’AZZARDO MINA LA STABILITÀ ECONOMICA E SOCIALE DEL PAESE. LA STRATEGIA DI USCITA DALLA CRISI ECONOMICA PASSA ANCHE DALLA REVISIONE DELLA GOVERNANCE DEL SETTORE DELL'AZZARDO CHE NECESSITA DI UN RADICALE CAMBIAMENTO

E-mail Stampa PDF

convegno azzardo torino 9 aprile 2019Il gioco pubblico d’azzardo fa male, alla salute delle persone e ai bilanci pubblici, dello Stato e degli Enti locali. Un fenomeno tanto esteso - ammonta a 107 miliardi il suo consumo nel 2018 - quanto complesso, che mina la stabilità economica e sociale del Paese. La strategia di uscita dalla crisi economica passa anche dalla revisione della governance del settore dell'azzardo che necessita di un radicale cambiamento. È quanto emerso dal Convegno svoltosi lo scorso 9 aprile al Sermig di Torino, organizzato dalla Consulta Nazionale Antiusura Giovanni Paolo II in collaborazione con la Fondazione Antiusura San Matteo e con i patrocini della Regione Piemonte e del Comune di Torino su "AZZARDO: fra legislazione nazionale, regionale e regolamentazione degli Enti locali".

L'incontro si è aperto con i saluti dell’Arcivescovo di Vercelli e Delegato della Conferenza Episcopale del Piemonte per la pastorale sociale e del lavoro, S.E mons. Marco Arnolfo, del Fondatore del Sermig, Ernesto Olivero, e del Vicepresidente della Consulta Nazionale Antiusura, Luciano Gualzetti. Sono seguiti gli interventi istituzionali del Consigliere della Regione Piemonte Domenico Rossi, del prefetto di Torino, Claudio Palomba, della Sindaca di Torino, Chiara Appendino, del Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, Annapaola Porzio, del Vice Presidente del consiglio Regionale del Veneto, Bruno Pigozzo, del Sindaco di Lecco e Presidente ANCI Lombardia, Virginio Brivio, dell'Asessore alle Politiche sociali, salute e diritti del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, del Consigliere della Regione Liguria, Sergio Rossetti, del Consigliere della Regione Emilia Romagna, Andrea Bertani, e della Consigliera del Comune di Bologna, Giulia Di Girolamo.

La parola è stata poi data ai Presidenti delle Fondazioni antiusura del Nord Italia (Alberto Montani per la Liguria, Antonio Colzani per la Lombardia e Roberto Mollo per il Piemonte) che hanno presentato i dati territoriali sulla presenza dell'azzardo.

Nella seconda parte del Convegno hanno relazionato il prof. Renato Balduzzi, docente di Diritto Costituzionale all'Università Cattolica di Milano e già Ministro della Salute, su "Costituzione e principi regolatori dell'UE sul gioco pubblico d'azzardo"; il prof. Maurizio Fiasco, sociologo, consulente della Consulta Nazionale Antiusura, su “Dopo vent'anni di politica pubblica una linea coerente di riforma"; l'avv. Attilio Simeone, coordinatore nazionale del Cartello "insieme contro l'azzardo" su "Principio di sussidiarietà nella regolazione amministrativa dell'azzardo: modelli a confronto"; il dott. Raffaele Cantone, Presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione su "Profili di criticità nelle concessioni statali, nell'azzardo pubblico e loro poterre corruttivo (video-intervento); la dott.ssa Daniela Capitnancci, psicologa e Presidente onorario di AND, su "Corstuire il welfare di domani".
Le conclusioni sono state affidate al Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno, dott. Luigi Gaetti, e al Vice Presidente della Consulta Nazionale Antiusura, dott. Luciano Gualzetti.
All'incontro, moderato dalla dott.ssa Valeria Carella - Esperta di politiche Sociali e del Territorio, hanno partecitato inoltre: il Procuratore generale presso la Corte d'Appello di Torino, dott. Francesco Enrico Saluzzo; il Presidente del Tribunale per i Minorenni di Torino, dott. Stefano Scovazzo; il Questore di Torino, dott. Giuseppe De Matteis; il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Torino, Col. Francesco Rizzo; il Presidente del Co.Re.Com Piemonte e Vicepresidente Nazionale, dott. Alessandro De Cillis, ed il Direttore dell'IRES Piemonte, dott. Marco Sisti.

Dal confronto, occasione per le Fondazioni Antiusura dell'Italia settentrionale, riunite nella Consulta Nazionale Antiusura, per affrontare il tema dell'azzardo a tutto campo con i rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, sono emerse delle proposte di intervento che mirano a una progressiva, reale recessione dal danno sistemico alla società e alla persona al fine di una decisa riduzione sia dell’offerta e sia del consumo:

  1. Con riferimento alla pubblicità e al suo divieto integrale, l’Autorità garante delle Comunicazioni deve indicare procedure prescrittive che valgano a rendere effettiva l’inibizione di ogni forma di spot, richiami, sollecitazioni commerciali. In attesa dell'entrata completa in vigore delle norme contro la pubblicità e le sponsorizzazioni per il gioco d'azzardo, dal primo gennaio 2019 e dal primo luglio 2019, si adottino provvedimenti amministrativi per tutelare la salute, nella comunicazione con i cittadini. Si anticipino le norme di trasparenza più stringenti che interessano chi acquista tagliandi di lotterie e altre forme di azzardo. Con riferimento agli spot per scommettere durante gli eventi sportivi – con evidente esposizione del messaggio a tutti, compresi i minori – l’inibizione sia fatta valere anche nelle more dell’entrata in vigore della legge di conversione del decreto "Dignità".
  2. Sulla dislocazione dei punti di accesso all’offerta di gioco d’azzardo va adottata la coerente tripartizione istituzionale delle competenze normative:
    a) alla Regione va attribuita la competenza sulle regole fondamentali della selezione dei luoghi meno impattanti, in analogia con la funzione che questo livello dello Stato esercita nella pianificazione e nella programmazione territoriale;
    b) ai Comuni e alle città metropolitane va ribadita la potestà deliberativa di appositi piani regolatori che si fondino sulle variabili specifiche della morfologia dei distinti territori municipali con una visione integrale comprendente i diversi aspetti amministrativi coinvolti: edilizia, sociale, sicurezza;
    c) allo Stato spetta l’obbligo di ridurre le quantità di punti di contatto dell’offerta di gioco d’azzardo e delle tipologie nelle regioni al fine di procedere al progressivo ridimensionamento dell’esposizione del Paese a un’attività comunque impattante;
    d) allo Stato, laddove si verifichi l’assenza di atti della regione e degli enti locali spetta di esercitare i poteri sostitutivi secondo il principio di sussidiarietà contenuto nel Titolo V della Costituzione;
  3. NO ALLE MORATORIE. Nessuna moratoria venga posta all’entrata in vigore delle leggi regionali già approvate; non è ricevibile la motivazione che si rinvia ad una normativa nazionale organica che disciplini tutta la materia.
  4. QUALE DELEGA? In caso di delega legislativa per la "riforma" dell’ordinamento si specifichino i termini e i principi inderogabili da richiamare negli articolati, senza alcun pregiudizio dei valori protetti dall’ordinamento.

 

INTERVENTI DEI RELATORI

 


RASSEGNA STAMPA

 

GALLERIA FOTOGRAFICA


IMG_0967
IMG_0967 IMG_0967
IMG_0968
IMG_0968 IMG_0968
IMG_0970
IMG_0970 IMG_0970
IMG_0971
IMG_0971 IMG_0971
IMG_0972
IMG_0972 IMG_0972
IMG_0976
IMG_0976 IMG_0976
IMG_0980
IMG_0980 IMG_0980
IMG_0982
IMG_0982 IMG_0982
IMG_0985
IMG_0985 IMG_0985
IMG_0987
IMG_0987 IMG_0987
IMG_0992
IMG_0992 IMG_0992
IMG_0995
IMG_0995 IMG_0995
IMG_0997
IMG_0997 IMG_0997
IMG_0999
IMG_0999 IMG_0999
IMG_1000
IMG_1000 IMG_1000
IMG_1001
IMG_1001 IMG_1001
IMG_1003
IMG_1003 IMG_1003
IMG_1004
IMG_1004 IMG_1004
IMG_1005
IMG_1005 IMG_1005
IMG_1007
IMG_1007 IMG_1007
IMG_1009
IMG_1009 IMG_1009
IMG_1012
IMG_1012 IMG_1012
IMG_1014
IMG_1014 IMG_1014
IMG_1016
IMG_1016 IMG_1016
IMG_1017
IMG_1017 IMG_1017
IMG_1018
IMG_1018 IMG_1018
IMG_1019
IMG_1019 IMG_1019
IMG_1020
IMG_1020 IMG_1020
IMG_1023
IMG_1023 IMG_1023
IMG_1024
IMG_1024 IMG_1024
IMG_1027
IMG_1027 IMG_1027
IMG_1029
IMG_1029 IMG_1029
IMG_1031
IMG_1031 IMG_1031
IMG_1032
IMG_1032 IMG_1032
IMG_1033
IMG_1033 IMG_1033
IMG_1034
IMG_1034 IMG_1034
IMG_1035
IMG_1035 IMG_1035
IMG_1036
IMG_1036 IMG_1036
IMG_1038
IMG_1038 IMG_1038
IMG_1041
IMG_1041 IMG_1041
IMG_1042
IMG_1042 IMG_1042
IMG_1043
IMG_1043 IMG_1043
IMG_1044
IMG_1044 IMG_1044
IMG_1045
IMG_1045 IMG_1045
IMG_1046
IMG_1046 IMG_1046
IMG_1047
IMG_1047 IMG_1047
IMG_1048
IMG_1048 IMG_1048
IMG_1050
IMG_1050 IMG_1050
IMG_1052
IMG_1052 IMG_1052
IMG_1053
IMG_1053 IMG_1053
IMG_1054
IMG_1054 IMG_1054
IMG_1055
IMG_1055 IMG_1055
IMG_1056
IMG_1056 IMG_1056
IMG_1057
IMG_1057 IMG_1057
IMG_1058
IMG_1058 IMG_1058
IMG_1059
IMG_1059 IMG_1059
IMG_1060
IMG_1060 IMG_1060
IMG_1062
IMG_1062 IMG_1062
IMG_1063
IMG_1063 IMG_1063
IMG_1064
IMG_1064 IMG_1064
IMG_1067
IMG_1067 IMG_1067
IMG_1068
IMG_1068 IMG_1068
IMG_1070
IMG_1070 IMG_1070
IMG_1071
IMG_1071 IMG_1071
IMG_1073
IMG_1073 IMG_1073
IMG_1077
IMG_1077 IMG_1077
IMG_1078
IMG_1078 IMG_1078
IMG_1079
IMG_1079 IMG_1079
IMG_1080
IMG_1080 IMG_1080
IMG_1081
IMG_1081 IMG_1081
IMG_1082
IMG_1082 IMG_1082
IMG_1083
IMG_1083 IMG_1083
IMG_1084
IMG_1084 IMG_1084
IMG_1085
IMG_1085 IMG_1085
IMG_1086
IMG_1086 IMG_1086
IMG_1087
IMG_1087 IMG_1087
IMG_1088
IMG_1088 IMG_1088
IMG_1089
IMG_1089 IMG_1089
IMG_1091
IMG_1091 IMG_1091
IMG_1092
IMG_1092 IMG_1092
IMG_1093
IMG_1093 IMG_1093
IMG_1094
IMG_1094 IMG_1094
IMG_1096
IMG_1096 IMG_1096
IMG_1097
IMG_1097 IMG_1097
IMG_1098
IMG_1098 IMG_1098
IMG_1099
IMG_1099 IMG_1099
IMG_1100
IMG_1100 IMG_1100
IMG_1101
IMG_1101 IMG_1101
IMG_1102
IMG_1102 IMG_1102
IMG_1103
IMG_1103 IMG_1103
IMG_1104
IMG_1104 IMG_1104
IMG_1105
IMG_1105 IMG_1105
IMG_1106
IMG_1106 IMG_1106
IMG_1108
IMG_1108 IMG_1108
IMG_1109
IMG_1109 IMG_1109
IMG_1111
IMG_1111 IMG_1111
IMG_1112
IMG_1112 IMG_1112
IMG_1113
IMG_1113 IMG_1113
IMG_1114
IMG_1114 IMG_1114
IMG_1115
IMG_1115 IMG_1115
IMG_1116
IMG_1116 IMG_1116
IMG_1117
IMG_1117 IMG_1117
IMG_1118
IMG_1118 IMG_1118
IMG_1119
IMG_1119 IMG_1119
IMG_1120
IMG_1120 IMG_1120
IMG_1121
IMG_1121 IMG_1121
IMG_1122
IMG_1122 IMG_1122
IMG_1123
IMG_1123 IMG_1123
IMG_1126
IMG_1126 IMG_1126
IMG_1127
IMG_1127 IMG_1127
IMG_1128
IMG_1128 IMG_1128
IMG_1131
IMG_1131 IMG_1131
IMG_1133
IMG_1133 IMG_1133
IMG_1136
IMG_1136 IMG_1136
IMG_1137
IMG_1137 IMG_1137
IMG_1138
IMG_1138 IMG_1138
IMG_1140
IMG_1140 IMG_1140
IMG_1141
IMG_1141 IMG_1141
IMG_1144
IMG_1144 IMG_1144
IMG_1145
IMG_1145 IMG_1145
IMG_1146
IMG_1146 IMG_1146
IMG_1147
IMG_1147 IMG_1147
IMG_1148
IMG_1148 IMG_1148
IMG_1149
IMG_1149 IMG_1149
IMG_1150
IMG_1150 IMG_1150
IMG_1151
IMG_1151 IMG_1151
IMG_1152
IMG_1152 IMG_1152
IMG_1153
IMG_1153 IMG_1153
IMG_1154
IMG_1154 IMG_1154
IMG_1155
IMG_1155 IMG_1155
IMG_1157
IMG_1157 IMG_1157
IMG_1159
IMG_1159 IMG_1159
IMG_1160
IMG_1160 IMG_1160
IMG_1162
IMG_1162 IMG_1162
IMG_1163
IMG_1163 IMG_1163
IMG_1164
IMG_1164 IMG_1164
IMG_1166
IMG_1166 IMG_1166
IMG_1167
IMG_1167 IMG_1167
IMG_1170
IMG_1170 IMG_1170
IMG_1171
IMG_1171 IMG_1171
IMG_1172
IMG_1172 IMG_1172
IMG_1174
IMG_1174 IMG_1174
IMG_1175
IMG_1175 IMG_1175
IMG_1176
IMG_1176 IMG_1176
IMG_1177
IMG_1177 IMG_1177
IMG_1180
IMG_1180 IMG_1180
IMG_1181
IMG_1181 IMG_1181
IMG_1182
IMG_1182 IMG_1182
IMG_1185
IMG_1185 IMG_1185
IMG_1186
IMG_1186 IMG_1186
IMG_1187
IMG_1187 IMG_1187
IMG_1188
IMG_1188 IMG_1188
IMG_1189
IMG_1189 IMG_1189
IMG_1190
IMG_1190 IMG_1190
IMG_1191
IMG_1191 IMG_1191
IMG_1192
IMG_1192 IMG_1192
IMG_1193
IMG_1193 IMG_1193
IMG_1195
IMG_1195 IMG_1195
IMG_1196
IMG_1196 IMG_1196
IMG_1198
IMG_1198 IMG_1198
IMG_1200
IMG_1200 IMG_1200
IMG_1201
IMG_1201 IMG_1201