Consulta Nazionale Antiusura O.N.L.U.S.

Banner
Home

General Data Protection Regulation

E-mail Stampa PDF

GDPR

Informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Reg. UE n. 2016/679 in materia di Protezione dei Dati Personali


Finalità del trattamento
Consulta Nazionale Antiusura Giovanni Paolo II Onlus – con sede in Bari alla Strada dei Gesuiti, 20, in qualità di Titolare del trattamento, La informa che i dati personali e le informazioni fornite verranno trattate nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento UE 2016/679 in materia di Protezione dei Dati Personali come di seguito dettagliatamente indicato. I dati raccolti verranno trattati in maniera trasparente, intellegibile e chiara ed elaborati esclusivamente per le finalità relative ad attività di valutazione delle problematiche relative al fenomeno dell’usura. La Consulta collabora costantemente con alcune Fondazioni Antiusura, soggetti giuridici che potranno di volta in volta essere nominati Titolari autonomi o Contitolari del dato, nell’ambito della completa esecuzione dell’ incarico, secondo quanto previsto dall’articolo 4 comma 7) del Regolamento UE per cui titolare o contitolare del dato è “la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali”. Sono pertanto vietate finalità di utilizzo diverse dallo scopo della raccolta e qui non dichiarate. I dati personali raccolti compresi i dati particolari (ex dati sensibili), direttamente dall’interessato o tramite la compilazione di form cartacei, sono trattati dal titolare del trattamento per attività di valutazione delle pratiche (art. 6 co. 1 del Regolamento UE 2016/679). I dati acquisiti verranno utilizzati esclusivamente dal titolare del trattamento per motivi inerenti l’esecuzione dei servizi professionali svolti per la gestione e l’esecuzione delle finalità contrattuali. Qualora per tali finalità si rendesse necessario il coinvolgimento di soggetti esterni, tali società e/o Professionisti, saranno formalmente nominati Responsabili esterni del Trattamento dei dati personali (ex art 28 Reg. UE 2016/679). A titolo meramente esemplificativo i dati raccolti saranno quelli anagrafici, quelli inerenti l’attività lavorativa, fiscali, giudiziari, ed inoltre quelli inerenti investimenti, finanziamenti, proprietà, rendite, ecc. L’attività di acquisizione e trattamento dei dati sarà necessaria per la valutazione della pratica e per il conseguente impegno di natura finanziario (fideiussioni, transazioni, erogazioni, finanziamenti, agevolazione, elargizioni, ecc.). L’acquisizione dei dati consente alla Consulta di effettuare una valutazione per la tutela delle vittime dell’usura, assistenza morale e finanziaria, nonché di supportare il beneficiario in caso di situazione di particolare difficoltà/complessità per l’accesso al credito.

Base giuridica e liceità del trattamento
Il Titolare del trattamento, al fine di dar corso ai rapporti contrattuali nonché ai relativi adempimenti, ha necessità di raccogliere e trattare alcuni dei dati personali acquisiti (Art. 6 Reg. UE 2016/679). Il Trattamento dei dati personali, sarà condotto dal Titolare del Trattamento per adempiere ad obblighi di legge e si baserà giuridicamente sulle norme in materia di protezione dei dati personali, per mere finalità contrattuali nonché di fornitura di servizi. Il conferimento dei dati è obbligatorio per il completo svolgimento delle attività e dunque il mancato conferimento delle suddette informazioni può comportare l’impossibilità di definire i procedimenti connessi alla esecuzione dell’incarico. Il trattamento dei dati di natura giudiziaria avviene per le conseguenti attività di erogazione di benefici di natura economica.

Periodo di conservazione dei Dati Personali – Data Retection
Il periodo di conservazione dei dati sarà sempre ed esclusivamente collegato e riferibile allo scopo per cui i dati sono stati acquisiti e vengono trattati (Considerando 39 al Reg. UE 2016/679). I dati acquisiti nell’ambito dell’incarico potranno essere conservati dal Titolare del trattamento per il tempo strettamente necessario per l’esecuzione delle attività professionali richieste. Tuttavia continuare a conservare tali dati per un periodo più lungo per tutelare i propri interessi in caso di eventuali contestazioni. Una volta revocato il relativo consenso, i dati non verranno più utilizzati ma solo conservati, senza essere oggetto di trattamento. I dati saranno conservati e non trattati per un periodo di 5 anni dalla morte dell’assistito senza eredi.

Modalità di trattamento extra UE
Il Titolare del trattamento non effettua operazioni di trasferimento dei dati personali raccolti verso Paesi esteri, neppure limitatamente alla conservazione degli stessi su server virtuali extra UE. Nel caso dovesse verificarsi tale circostanza, verranno adottate tutte le cautele necessarie per la protezione dei dati personali e delle informazioni raccolte ed operata una attenta analisi mediante una preliminare verifica di adeguatezza in materia di protezione e conservazione dei dati personali (decisioni di adeguatezza, Standard Contractual Clauses, Autorizzazioni del Garante).

Diritti del Titolare dei dati personali
La informiamo che è Suo diritto così come disposto dall’art. 15 del Regolamento UE 2016/679, poter accedere e controllare in qualsiasi momento i dati personali forniti che la riguardano, ottenere conferma degli stessi in forma intellegibile, chiederne la modifica, la cancellazione o la limitazione del trattamento, entro i limiti previsti dalle Normative vigenti in materia di “obblighi di conservazione dei dati personali”. Qualsiasi modifica, cancellazione o altra attività richiesta in relazione ai dati personali forniti, sarà oggetto da parte del Titolare del trattamento, di idonea registrazione dell’intervento eseguito. In particolare: Diritto di accesso: articolo 15, comma 1 del Regolamento, al fine di ottenere l’accesso a tali dati personali ed alle informazioni (finalità del trattamento, tipologia dei dati personali raccolti, destinatari o categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, periodo di conservazione, diritto di proporre reclamo, esistenza di un processo decisionale automatizzato). Diritto di rettifica:diritto ad ottenere, a norma dell’articolo 16 del Regolamento, la rettifica dei dati personali che risultino inesatti, incompleti. Diritto alla cancellazione: articolo 17, comma 1 del Regolamento, per cui sarà possibile chiedere la cancellazione qualora i dati non sia più necessari, revoca del consenso, opposizione al trattamento ai sensi dell’articolo 21, comma 1 o 2 del Regolamento, trattamento illecito. Diritto di limitazione del trattamento, Diritto alla portabilità dei dati, Diritto di opposizione: articolo 21, comma 2 del Regolamento (Considerando 70), per cui è possibile opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei propri dati personali qualora questi vengano trattati per finalità diverse da quelle indicate nella informativa. Ai sensi dell’art. 77 Reg. UE 2016/679 è possibile proporre in qualsiasi momento, formale reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali con sede in Roma, Piazza Venezia n. 11, nel caso in cui ritenesse di segnalare un uso improprio o non autorizzato dei propri dati personali. Inoltre potrà contattare il responsabile della protezione dei dati personale Avv. Domenico Busco dello Studio Legale Busco & Partners, all’indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per l’esercizio dei Suoi diritti o in caso di osservazioni e/o contestazioni relative al trattamento dei dati personali.

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito Web e la tua esperienza durante l'utilizzo. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare il nostro GDPR Policy.

Accetto tutti i cookies del sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk